Monte Bondone da Lasino


  • 21.4 km

    Distance

  • 450 m

    Min height

  • 1654 m

    Max height

  • 1204 m

    Δ height

  • Road

  • Rest

  • Effort

  • Fame



Oggi ultimo giro della mia vacanza in Trentino. Ancora una volta giornata splendida con sole, caldo e poca umidità. Parto sempre da Rovereto e mi dirigo lungo la pista ciclabile che porta verso la val d’Adige, deviando per Mori e il lago di Garda. Nei pressi di Nago dopo il Passo San Giovanni, svolto a destra in direzione Arco. La strada è molto larga, veloce, in leggera discesa e tutta in ombra.

Passato il paese, proseguo dritto per Dro (la strada qui si stringe parecchio ed è consigliabile prendere la ciclabile parallela. Poco prima di Dro svolto a destra verso Drena e il Passo Udalrico. La strada sale per quasi 8 km, tra ulivi e vigneti (questa è la zona dove producono il Vin Santo), per poi scendere e nei pressi di Lasino, imboccare la salita che porta al Monte Bondone.

Questo forse è il lato meno nobile delle varie ascese alla “montagna di Trento”, di sicuro è il meno caratteristico: quasi tutta la salita è composta da strada molto larga e lunghissimi interminabili rettilinei, in quasi assenza di curve. I lati positivi sono la quasi assenza di traffico e la possibilità di pedalare all’ombra per tutti i 23 km dell’ascesa.

Gli ultimi 5km in falsopiano sono uno spettacolo meraviglioso: montagna pura al 100% in un connubio stupendo tra il verde dei prati e l’azzurro del cielo. Tutta la fatica viene ripagata e si ha la sensazione che se esiste un paradiso, sia questo.


Today is the last lap of my holiday in Trentino. Once again very beautiful day with sun, heat and low humidity. I always start from Rovereto and I make my way along the bike path that leads to the val d'adige, on the Moors and the lake of Garda. Near Nago after the Passo San Giovanni, played on the right in the direction of the Arc. The road is very wide, fast, downhill and all in the shade.

Past the village, I go straight for the Dro (the road here is running out quite a bit and it is advisable to take the parallel bike path. Just before the Dro played to the right towards the Drains and the Step Udalrico. The road climbs to almost 8 km, between olive groves and vineyards (this is the area where produce the Vin Santo), then descend to near Lasino, take the road that leads up to Monte Bondone.

Perhaps this is the side of the less noble of the various ascended to the “mountain of Trento”, certainly is the less characteristic: almost all of the climb is composed of the road is a very large and long endless straights, and in almost no curves. The positives are almost no traffic and the possibility of riding in the shade for all of the 23 km of ascent.

The last 5km on a slight slope are a wonderful sight: the mountain is 100% pure in a wonderful combination between the green of the grass and the blue of the sky. All the effort has paid off and you have the feeling that if there is a paradise, that is.

Map/Elevation

Pictures


Download

Download the GPS file

Download the complete page